Crea sito

Tango del cellulare (Piazza/Berti)

(D-) Lei che l'amava tanto (A7) sempre l'aveva sul cuor

(D-) La deliziava il (G-) canto, (A#) quel suo lamento (A) d'amor

(G-) ma (C) quel (F) villan (A7) suona bolero e (D-) can-can

(G-) spegnilo per (A) carità!

 

Quando suona il (D) telefono trema tutto il (A) soprabito

per (E) l'intenso (A) vibrar lei si (E) sente (A) mancar e ci vuole (D) l'ossigeno

quando suona il (B#) telefono è sconvolta dal (E-) fremito

un sussulto nel (D) cuor, un sospiro (A7) d'amor e l'eterna (D) passion

 

(D-) Domenica alla (G-) messa (A) davanti al (A7) suo (D) confessor

tutto il paese in (G-) festa (A#) per la solenne (A7) orazion

(G-) ma (C) quel (F) villan (A7) suona bolero e (D-) can-can

(G-) spegnilo per (A7) carità!

 

Quando suona il (D) telefono trema tutto il (A7) soprabito

per (E) l'intenso (A) vibrar lei si (E) sente (A) mancar e ci vuole (D) l'ossigeno

quando suona il (B#) telefono è sconvolta dal (E-7) fremito

un (G) sussulto nel (D) cuor un sospiro (A) d'amor e (A7) l'eterna (D) passion