Crea sito

QUALCHE SUGGERIMENTO

"MI AIUTI A CRESCERE?" --- Ricevo ogni giorno decine di richieste da parte dei nuovi contatti: aiutami a crescere, vota la mia canzone, iscriviti alla mia pagina. Un favore, una cortesia, uno scambio. Non mi dispiace affatto, intendiamoci. Purtroppo non riesco sempre a rispondere e come me molti altri sono costretti a selezionare, cosa sempre un po' spiacevole perché si teme di fare un torto a qualcuno. Quali scegliere? Quali cestinare?

"CIAOOOO"....--- In questa pagina riassumerò i consigli che mi dettero i navigatori più esperti quando ho iniziato a frequentare la rete, una ventina d'anni fa. I rapporti virtuali non seguono regole diverse da quelli reali. Di solito le prime richieste ad essere eliminate sono proprio quelle in cui il nuovo corrispondente usa un linguaggio familiare prima ancora di sapere chi sei. Evitare il maiuscolo, le abbreviazioni, le sigle, faccine o altro linguaggio che possa suonare troppo  confidenziale per un primo incontro. Prima cercarsi, conoscersi, scoprirsi.

TI PREGO! --- Non c'è presentazione meno dignitosa di questa. Muovere a pietà un nuovo contatto, non serve: se noi per primi non abbiamo fiducia in quello che siamo, nelle idee che portiamo, come si può pensare che altri ne avranno? Preghiere e suppliche sprofondano il nostro nome in un baratro di poca stima.

PRODUCT ON SALE. --- La pubblicità indesiderata produce effetti particolarmente negativi, perché fa il deserto intorno a noi. E' in assoluto il peggior modo di rapportarsi a qualcuno, invadere la sua bacheca o la sua casella di posta con messaggi ripetuti e non richiesti. La comunicazione su quello che vendiamo è tollerata in fondo a un messaggio, come 'firma'. Altrimenti viene segnalata e produce effetti a catena devastanti, che possono portare anche alla chiusura dell'account.

... "FATTO, RICAMBI?" --- Mi iscrivo alla tua newsletter, così ti iscrivi alla mia. Vengo al tuo concerto, così poi vieni al mio. Non è amicizia. Questo tipo di rapporti spesso porta ad avere liste molto numerose e difficili da gestire, ma con una gran quantità di contatti inerti. Come nella vita reale non conta la quantità, ma la qualità: rapporti autentici, altrimenti si finisce a perdere un sacco di tempo con persone che si ricordano di noi solo quando hanno bisogno di qualcosa. Segnalare il gradimento solo se è vero.

... "PIACERE DI CONOSCERTI"! --- Semplicità, correttezza, discrezione: piacere mio, una stretta di mano. Come nella realtà. Teniamo presente che una connessione virtuale non è subito un'amicizia, anche se può diventarlo. Posso presentarmi con una scheda personale, con un articolo che ho scritto di recente,  con un video, una canzone. O semplicemente, mi presento. L'insistenza, non paga. Ricordati le preferenze dei tuoi corrispondenti, loro si ricorderanno le tue.

APPROFONDIRE UNA RELAZIONE. --- Pubblicare in bacheca a chi non manifesta alcun interesse verso le nostre attività, è tempo sprecato. Meglio selezionare quelle persone a cui può interessare sul serio un certo articolo, un collegamento, un'informazione. Non sempre e non solo pubblicità. Il limite è spesso molto sottile. Ci sono bacheche fatte apposta per gli annunci, altre dove non è il caso di pubblicare nemmeno cose che ritieni possano interessare chi le frequenta o le amministra. Col tempo, ci sono rapporti che si consolidano, altri che si perdono.

COSE' UN NETWORK? --- Letteralmente, una rete (Net). Decine, centinaia, spesso migliaia di contatti che ci consentono di scambiare informazioni. Per funzionare, una rete non può essere infinita, o diviene ingestibile. Per questo si deve mantenere sempre una posizione chiara con l'altro, che sia un amico oppure una connessione lavorativa. Siate sinceri, sempre. Come si dice, se son rose fioriranno.

PRECEDENTE      INDICE DEI TUTORIALS      SUCCESSIVO